Emergenza neve, Minerva: “Utile e preziosa per capire quanto l’Amministrazione sia presente e vicina ai cittadini”

GALLIPOLI (Lecce) – “La neve si è depositata in abbondanza sulla nostra città, permettendo ai più piccoli di divertirsi e ai più grandi di godere di uno spettacolo mai visto. Sebbene la nostra colorata Gallipoli, questa volta di un tono solo, sia stata allo stesso modo stupenda, i disagi non sono mancati, ma siamo riusciti a limitarne le conseguenze”. Lo dichiara il Sindaco di Gallipoli, Stefano Minerva.

“È stata sicuramente una situazione difficoltosa – aggiunge – ma è stata utile e preziosa per capire quanto l’Amministrazione sia presente e vicina ai cittadini. Siamo scesi nelle strade, abbiamo lavorato di notte, siamo intervenuti dove richiesto: è stato un vincente gioco di squadra tra Amministrazione, Protezione Civile, Polizia Municipale, volontari.

Credere che sia semplice far fronte ad un evento simile è come credere che la bacchetta magica esista. La scelta, inizialmente discussa, di chiudere le scuole si è invece dimostrata prudente e acuta. Pensare di lasciare le scuole aperte permettendo alle persone di spostarsi e, quindi, di mettere in pericolo la propria vita sulle strade ghiacciate sarebbe stata assurda e rischiosa.

La questione “emergenza neve”, ormai lo posso dire – conclude il primo cittadino – si è conclusa nel migliore dei modi. Decido di portare con me tre aspetti di questa esperienza: il cuore grande di coloro i quali hanno rinunciato al caldo delle proprie case per dare una mano, una Gallipoli inaspettata e bella come non mai, la consapevolezza che la città abbia un’Amministrazione attiva, efficiente, adeguata.”

 

NO COMMENTS