“Gli studenti del Vespucci protestano per la mancanza dei termosifoni”, l’amministrazione comunale coinvolge la Provincia

GALLIPOLI (Lecce) – Si è svolto questa mattina un incontro tra la delegazione degli alunni dell’Istituto Scolastico di Istruzione Superiore “A. Vespucci”, l’Amministrazione Comunale, rappresentata dal vice sindaco Cosimo Alemanno e dall’Assessore alle Politiche Scolastiche, Silvia Coronese ed i neoeletti consiglieri Provinciali, Assunta Cataldi e Giovanni Tundo.

Oggetto dell’incontro, l’attuale situazione dell’immobile situato in via gramsci, che ha portato gli studenti a tenere in data odierna una manifestazione per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla mancanza di riscaldamenti nelle quattro aule collocate al piano superiore.

L’Amministrazione Comunale – ha dichiarato il vicesindaco – già dalla giornata di ieri ha risposto prontamente e da subito alla richiesta dei ragazzi del ‘Vespucci’, pur non essendo una questione di propria competenza, atteso che riguarda l’ente provinciale. Tuttavia, nel giro di poche ore sono stati coinvolti due consiglieri provinciali per affrontare di petto la situazione.

Credo che l’incontro sia stato molto utile, perché è servito ad acquisire la disponibilità della Provincia, per il tramite dei consiglieri e per volontà del Presidente Gabellone ed a seguito di apposita istanza in tal senso prodotta dalla Dirigente, Paola Apollonio, a garantire per l’immediato la copertura delle spese per la fornitura di impianti termici, da posizionare nelle aule senza riscaldamento. Tutto ciò in quanto l’immobile è interessato da un intervento di ristrutturazione totale.

Nell’incontro è stata inoltre evidenziata la piena disponibilità dell’esecutivo cittadino a garantire ascolto e collaborazione nei confronti delle problematiche dei ragazzi dell’Istituto, disponibilità che ovviamente resta aperta ed operativa nei confronti di tutti gli altri alunni frequentanti il nostro territorio”.

 

 

NO COMMENTS